Disposizioni in materia di fumo

Considerata l'estrema importanza della materia finalizzata alla tutela della salute e visti gli aggiornamenti normativi, quali la Legge 128 del 8/11/2013, si rende necessario estendere il divieto di fumo, attualmente in vigore in tutti i locali delle strutture universitarie compresi i vani di transito e i servizi igienici, anche alle aeree all'aperto di pertinenza dell'Ateneo (cortili, marciapiedi, etc.) limitatamente alle zone limitrofe a finestre, a porte, lucernai o ad altre aperture degli edifici, individuando perimetralmente agli edifici una fascia di rispetto di circa 5 metri.

Si sottolinea che l'applicazione del divieto di fumo è estesa anche alle sigarette elettroniche (e-cig).

Il divieto si applica ai dipendenti, agli studenti e a chiunque frequenti, a qualunque titolo, gli spazi dell'Ateneo.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma